DM Home Staging Studio di Daniela Margiotta
Daniela Margiotta Home Stager Bologna

Inno alla vita

Bologna, 2 marzo 2021

Proprio un anno fa dicevo quanto mi aspettassi dal 2020. Tra le tante cose belle, avremmo festeggiato 30anni di matrimonio e c'era in programma un lungo viaggio in Oriente.

 

Poi è successo quello che mai e poi mai avremmo potuto immaginare, stare chiusi in casa per giorni, per settimane, con il divieto di uscire, se non in casi estremi e solo mascherati.

 

Quello che è sempre stato un gesto naturale, il contatto con le persone, è improvvisamente diventato pericoloso per me e per gli altri.

 

Io che ho scelto di specializzarmi in valorizzazione dell'immagine immobiliare dedicata alle "case abitate" perché adoro il rapporto con le persone, mi piace entrarci in empatia e la stretta di mano, un abbraccio, sono gesti che non ho mai lesinato, beh è complicato, dura davvero.

 

È passato un anno e ancora non mi sono abituata a questa modalità. Mi capita di uscire e dover rifare le scale di corsa per aver dimenticato la mascherina.

 

Quante volte mi sono sentita terribilmente impotente di fronte agli sgambetti della vita, quest'ultimo anno poi...talmente fuori da qualunque previsione e completamente indomabile...

 

"Non preoccuparti di cosa abbia bisogno il mondo, preoccupati di essere felice! Perché di cui il mondo ha davvero bisogno è di più persone che amano la vita."
In questa frase, letta quasi per caso, ho perso il mio sentirmi inadeguata ed ho trovato il senso del mio essere figlia, sorella, sposa, madre.

Ed è un attimo... eccomi nuovamente forte, felice, ottimista.

 

Non si tratta di un ottimismo senza limiti, tanto meno di rassegnarsi.
Si tratta di vedere le cose come stanno, di avere il coraggio di accettarle, la semplicità di amarle e di provarne gratitudine. Che con il cuore grato, si fanno tante cose.

 

Ecco, giunta ai miei 56 anni, ho ancora tanta voglia di ridere, ballare, cantare, lasciarmi trascinare dal vento e sedurre dai profumi, fino a sentire il cuore che si dilata e spicca il volo.

 

Torneremo ad abbracciarci come tanto mi piace fare, così forte da sentire reciprocamente il battito veloce del nostro cuore!

 

Desidero per tutti voi, che oggi siete stati così presenti con oltre 500 messaggi d'auguri (non ci posso ancora credere!!!), di avere sempre delle buone ragioni per essere pienamente felici e di realizzare quanto di più bello possiate mai sognare.

 

Con infinito affetto, grazie di cuore!
Vi voglio bene,
Daniela